Ora io dico allo stato italiano come ci muoviamo

Ora io dico allo stato italiano come ci muoviamo

Serramentista per professione, nutro da anni la passione per l’agricoltura e ho fondato nel 2016 l’ Associazione Agricoltori Calabresi nel Mondo.Un pensiero rivolto ai nostri emigranti calabresi del passato e uno per dare risalto e facilitare la diffusione dei prodotti tipici di qualità, fortemente legati alla peculiarità del territorio di origine.

Premetto che le coltivazioni più diffuse in Calabria sono l ulivo e gli agrumi, esattamente parlo di arance e clementini. Ma per assurdo sulle nostre tavole si vedono arrivare le arance dalla Spagna e l’olio dall’ Africa.
Dico io…forse non è un’umiliazione per i tanti agricoltori che con grande sacrificio portano avanti i loro frutti senza trovare un canale o un mercato dove immetterli? Da qui l’idea di creare, grazie all’Associazione,una piattaforma che possa permettere ai nostri associati di fare veicolare i loro prodotti in Italia piuttosto che  all’estero.

Puntiamo a promuovere quei prodotti cosiddetti ” di nicchia” seguendone la filiera…..continua su corrierequotidiano.it